Intervista rilasciata sul DVD del Film The Score
Quali ruoli ami interpretare?

Mi diverte molto più interpretare ruoli complessi non semplicemente personaggi che appaiono in un certo modo e che in realtà sono del tutto diversi, oppure personaggi che si evolvono nel tempo. Non personaggi solamente "doppi" ma personaggi sfaccettati.


Nel film quale ruolo gioca il tuo personaggio?

Jakie è un ladro, è una persona enigmatica, perchè non si sa niente sul suo conto, viene ingaggiato dal personaggio di Marlon Brando, per un lavoro che però non riesce a svolgere da solo. Con molta riluttanza accetta di lavorare con il personaggio di De Niro e i due collaborano in questo colpo. Nella vicenda Jakie ha il ruolo di talpa. De Niro è il professionista, io sono l'infiltrato, lavoro sotto falsa identità nel posto scelto per il colpo. Sono io a fornire tutte le informazioni, è compito mio, ad esempio, manomettere il sistema di allarme.

 

Parlaci ancora di Jakie

Il personaggio sente che questo è il suo colpo ma, suo malgrado, deve ammettere che non può riuscirci da solo. E' giovane ma sente di meritare un certo rispetto, mentre il personaggio di Bob non vuole cedere, vuole essere lui a condurre il gioco. Dunque si crea un classico conflitto tra due uomini che rivendicano ciascuno la supremazia del territorio e pretendono che i loro ruoli nell'affare vengano rispettati.

Quale ruolo ha Marlon Brando?

 

Marlon è il ricettatore, il mercante d'arte, l'esteta in un certo senso.E' una specie di mentore per il personaggio di De Niro, è l'esteta, l'uomo di buon gusto che conosce il mondo dell'arte e sa dare a De Niro le informazioni giute sugli affari migliori. Ma non è un semplice ricettatore. Max (Marlon Brando n.d.r.) mi ricorda l'uomo grasso de "Il falcone maltese" o lo "Stregatto di Alice", che sorride sornione di fronte al meccanismo che ha attivato.

Com'è stato recitare con De Niro e Brando?

Mi sentivo stimolato più che intimidito.Non sono loro come persone a incutere timore, ma la loro reputazione. Conoscere qualcuno di persona serve a sfatare dei pregiudizi. Bob è una persona molto cordiale, molto concreta ed è un grande professionista. Marlon è divertentissimo, ci conoscevamo già da un paio d'anni, prima di girare il film, ed è stato bello lavorare insieme, non ci speravo davvero. Lui, ormai, non lavora molto, non speravo di recitare con lui. Non pensavo che avrei avuto l'opportunità di lavorare con lui. Era un'occasione da non perdere.

Ci parli di "The Score"?

 

E' intrattenimento allo stato puro, un triller sullo stile di "Schegge di paura". E' un classico film di ladri, con grandi scene rocambolesche, scene di futo, c'è grande tensione, per Jakie si tratta di un'impresa ad alto rischio, e questo mi piace, mi sono divertito molto, Jakie è molto più coraggioso di me!

 

Questo sito è il frutto di un fan di Edward Norton e non vuole in alcun modo violare i diritti di Copyright